Il senso della vita

Non cercare tra le stelle quello che trovi sotto la pelle.
Il senso della vita è non cedere e dire “è finita”.
Allunga la tua mano, Dio non è così lontano.
Rallegrati nel dolore e fai esplodere il tuo cuore.
Vivi più forte che puoi anche nei pianti o nei canti tuoi!

Ricky

Il senso della vita

Annunci

Di nuovo…

Pensieri bagnati,
sorrisi dimenticati.
Braccia lungo i fianchi,
scatole piene di rimpianti.
Strade deserte,
il cuore ormai inerte.
Lampi nel cielo,
un sorriso sincero.
Mani nuove da stringere,
ancora vivo senza fingere.
Due fiori e un profumo,
una luce sul futuro.
Calore sulla pelle,
sotto un manto di stelle.
Sentire ancora quel fuoco,
colmare ogni vuoto.
Gridare forte TI AMO,
noi che andremo lontano.
In una vita senza pretese,
forti e uniti pronti a tutte le sorprese.
Senza mai dimenticare
il privilegio di Amare.

Ricky

Di-nuovo

Sogni d’estate

Come può deludere il sole o il vento sulla pelle in un giorno d ‘estate?
Quanti sogni devo fare prima di vivere una realtà al tuo fianco?
Sembra non finire mai questo buio in attesa che tu arrivi a dar sollievo ai miei occhi.
Ma so che tu verrai.
Voglio credere che già percorri la via che faremo insieme verso la felicità.

Ricky

Sogni d'estate

Dolce-Amaro

Una giornata miele-aceto con tutti i suoi perché,
momenti dolci e amari dove la vittima sei te.
Un cuore fermo e rotto che non vuole più partire,
la tua bocca che ci prova a scaldare il mio motore.
Sempre in guerra i nostri corpi che si fanno anche del male,
le mie voglie e quei baci che non fanno respirare.
Unghie e morsi sulla pelle,
poi carezze e caramelle,
parole dolci da bisbigliare
e ancora graffi x gridare.
Non è facile capire quel che dentro non sa tacere,
ma gli avanzi del mio amore non li metto sul bracere.
Resta o vattene anche tu.
perché il Ricky che cerchi non c’è più!

Ricky

Dolce-Amaro

Una stella mancante

Non lavo via di dosso i segni del tuo amore,
i morsi, i graffi e ovunque ho il tuo odore.
In una notte come questa dove piovono stelle
quel che manca al mio corpo è averti sulla pelle.
Sopra un mare di lenzuola sei riuscita a scavare
proprio dentro al mio petto un posto per il tuo cuore.
Mi scorre nelle vene la tua fame di sognare,
se avessi ancora senno troverei il modo di scappare.
Ma legato qui al tuo letto sotto i raggi della luna
vedo arrivare la mia fine ho esaurito la fortuna.
Tornerai in questo posto
dove finirai il tuo pasto,
coprendo i miei occhi con le dita
berrai fino all’ultima goccia la mia vita.

Ricky

 

Una stella mancante