Sogni blu

Immerso nel buio mentre tu mi guardi dentro,
durasse mille anni questa notte non cambierebbe il mio sentimento.
Profondamente tuo inchiodato a il mio destino,
la pelle avrà il tuo profumo lungo il mio cammino.
Gli angeli come guardie non mi faranno vacillare,
alla ricerca di ciò che è vero attraverserò il cielo e il mare.
Il tempo della gioia sarà dolce quando finalmente
avrò visto il mio riflesso dentro a quello specchio che non mente.
Deposte le mie maschere e quello scudo di dolore,
dimenticherò il tuo nome e mi riempirai d’amore.
Pioggia dentro i nostri occhi perché tutto sarà perfetto,
ma il sogno finirà e il mattino mi troverà ancora qui solo dentro al letto…

Ricky

Sogni blu

 

In assenza di te

Due ali leggere ti portan lontano,
non ti arriva la mia voce mentre grido che ti amo.
Mille foto da guardare mentre il tempo si fa denso,
io che abbraccio il tuo cuscino e il tuo profumo dà a tutto un senso.
I tuoi piedi nella sabbia con il mare sullo sfondo,
per averti sempre accanto venderei l’intero mondo.
Ma da qui, poco mi resta sempre appeso alle lancette,
canto la tua preferita e mi sento il cuore a fette.
Porto a letto io il tuo orsetto, a lui racconto favole e filastrocche,
accendo la luna e appendo un pò di stelle che brillano ancora nonostante sian rotte.

Ricky

In assenza di te

Nei tuoi sogni

Faccio due passi tra i tuoi sogni sempre senza far rumore,
chissà cosa ti passa in testa durante la notte in queste ore.
Se il mio amore fosse musica lo sentiresti anche da lontano,
il mio cuore che attraversa il mondo solo per dirti quanto ti amo.
Sempre in balia tra gioia e sconcerto
sono sempre lo stesso ma sempre più diverso.
Non controllo più le emozioni quando ti stringo e ho sulla pelle il tuo viso,
benedico il cielo per averti con me e ucciderei il tempo che ci ha diviso.
Perdersi tra rime e parole che non riesco a dire
e ancora giochi e risate e mani per poterci unire.
Un girotondo tra sole e nuvole mentre la luce si riposa e ci vuole lasciare
tra favole e i tuoi respiri profondi, mi chiedo ancora perchè sorridi, mi metto accanto a te e ti lascio sognare.

Ricky

 

Nei tuoi sogni

Le ferite dell’amore

A volte pesano i ricordi nel silenzio della notte,
cerchi in ogni modo di dormire e con i tuoi incubi ci fai a botte.
La tua faccia segnata da pianto che ti guarda dallo specchio,
occhi stanchi di fissare una foto, vorresti gridare ma ti senti vecchio.
Ci galleggi in qualche modo su sta zattera in mezzo alla vita,
domani è un altro giorno magari guarisce la ferita.
Un bicchiere dopo l’altro per lo spirito che non sta su,
racconti a Dio quel che ti logora, ma forse una buona compagnia risponde di più.
Resisto e dondolo sulla mia sedia mentre aspetto il sole,
maledicendo il giorno che ho pronunciato quelle due parole.
“Ti amo” in fondo è solo un modo per dire
che ti lascio il cuore aperto e tu lo puoi ferire.
Ma non posso negarlo e anche se fa male
resta dentro al mio petto l’immagine della parola AMORE.

Rickyimg-20150106-wa0006

Non solo calore…

Lasciando che ogni brivido sia illuminato dalle stelle.
Sentire dentro e fuori il tuo respiro e il tuo calore.
Provare a mischiare le anime, le emozioni ed il sapore.
Danzare fino a farsi male e poi all’improvviso
ritrovarsi per mano, sdraiati, esausti con la sensazione del paradiso.
Non è solo con il corpo, ma con tutto quel che ti nascondo…
perché passare la notte vivendoti fa diventare migliore tutto il mio mondo!

Ricky

Non-solo-calore

Una stella mancante

Non lavo via di dosso i segni del tuo amore,
i morsi, i graffi e ovunque ho il tuo odore.
In una notte come questa dove piovono stelle
quel che manca al mio corpo è averti sulla pelle.
Sopra un mare di lenzuola sei riuscita a scavare
proprio dentro al mio petto un posto per il tuo cuore.
Mi scorre nelle vene la tua fame di sognare,
se avessi ancora senno troverei il modo di scappare.
Ma legato qui al tuo letto sotto i raggi della luna
vedo arrivare la mia fine ho esaurito la fortuna.
Tornerai in questo posto
dove finirai il tuo pasto,
coprendo i miei occhi con le dita
berrai fino all’ultima goccia la mia vita.

Ricky

 

Una stella mancante

Tra cielo e noi

Voglio restare qui sul tuo cuore
ascoltando il tuo respiro senza far rumore.
Lasciami fingere che tutto va bene,
che niente è cambiato e fai ancora incendiare il sangue nelle vene.
Continua questa danza con il tuo corpo unito al mio,
fammi rimanere senza fiato sfiorando il paradiso dove vive Dio.
Tieni strette le mie mani e lasciami vivere questo momento,
finché la mia bocca e i tuoi occhi avranno liberato ogni sentimento.
Ancora un minuto e poi torno a volare,
lasciando te in questo posto dove nasce l’amore……

RickyTra cielo e noi