Felicità

La felicità è nascosta tra le pieghe del tuo sorriso,
raccolgo i diamanti che ogni tanto perdi e mi guadagno il paradiso.
Giochiamo nel sole di questo giorno che sa di buono
e se oggi non ci curiamo del mondo non dobbiamo chiedere perdono.
Resto incantato mentre ridi su questo prato infinito,
mi scoppia il cuore tanto ti amo, puoi sollevarmi con un dito.
Chiedersi cosa sarebbe tutto il resto della vita
senza averti dentro, senza intrecciare le nostre dita.
Vivo per te e per te canto a Dio le mie preghiere,
in questa strana avventura dove tu sei la principessa da difendere e io il tuo cavaliere.

Ricky

felicità

 

Amore

Guidare nella notte con la musica di Dio,
il mio angelo mi dorme accanto, può riposare mentre lo veglio io.
Piovono stelle sulla strada verso la felicità,
andiamo alla fonte dei sogni dove il cuore si rigenerà e il buio si dissolverà.
Non ci serviranno le ali per volare felici,
potremo nuotare in fondo al mare tra conchiglie e pesci.
Ti vedrò correre con gli scoiattoli nel profumo d’erba,
vivremo in una grande quercia con more da mangiare e muschio come coperta.
Gireremo il mondo sulle ali del vento
e tutto il male sarà solo un ricordo durato solo un momento.
Chiassose risate e gioia che fa scoppiare il cuore
e non ci servirà avere un nome, perché ci chiameremo…Amore!

Ricky

Amore

 

Fuori di me

Vapori di spirito che mi annebbiano la testa,
mi sale la follia, perdo il controllo e inizia la festa.
Un pazzo scatenato da tenere legato al letto,
ti conviene stringere le cinghie o mi ritrovi sopra il tetto!
Spengo il cervello e la risata è contagiosa,
fiumi di parole in un aria appiccicosa.
Sento il caldo aumentare mentre rido di ogni cosa,
rischio di scoppiare mentre parlo a elefanti rosa.
Ormai è delirio e la bottiglia è più sexy di una verginella,
se qualcuno non mi ferma faccio un giro anche in barella.
Tanto poi finirò al tappeto con in mano una patatina,
cerco di metterla in bocca da un pò di tentativi, ma la mangerò domani mattina.
Ancora un brindisi e urlo al Buon Dio:
grazie di questo giorno…ti voglio bene anche io!

Ricky

Fuori di me

Finalmente in pace

Riposo in questo posto che è soltanto mio,
finalmente felice tra le braccia di Dio.
Una musica antica riempie tutto intorno a me,
scendono lacrime di gioia con il loro perché.
Dopo aver attraversato gli oceani del tempo tra la polvere e la fatica,
posso ritrovare la pace e una gioia che vale una vita.
Sentirmi parte di un universo intero,
preso per mano e amato davvero.
Finalmente completo sento chiamare il mio nome,
a testa alta di fronte a te che mi hai fatto di fango e amore.
Portami dove tutto è cominciato
dove già mi volevi bene ancor prima di avermi creato
e lascia che il mio canto si unisca al coro celeste
dove la mia famiglia ha questa bianca veste.
Permettimi di chiamarti Padre e ascolta quel che ho da raccontare,
mentre la mia anima su queste note ti farà capire quanto ho dovuto cercare.

Ricky
Finalmente in pace

Grigio

Qualcosa è andato storto tra lo stomaco e il mio cuore,
mi ritrovo sempre sveglio a fare i conti con il mio umore.
Vivo appeso a questo sogno che non posso realizzare,
ma continuo a lucidarlo anche sapendo che è da buttare.
Potrei lasciarmi cadere anche io,
ma ho un sostegno si chiama DIO
e mi ricorda quando sono stanco
che anche LUI per noi ha pianto.

Ricky

Grigio