Le ferite dell’amore

A volte pesano i ricordi nel silenzio della notte,
cerchi in ogni modo di dormire e con i tuoi incubi ci fai a botte.
La tua faccia segnata da pianto che ti guarda dallo specchio,
occhi stanchi di fissare una foto, vorresti gridare ma ti senti vecchio.
Ci galleggi in qualche modo su sta zattera in mezzo alla vita,
domani è un altro giorno magari guarisce la ferita.
Un bicchiere dopo l’altro per lo spirito che non sta su,
racconti a Dio quel che ti logora, ma forse una buona compagnia risponde di più.
Resisto e dondolo sulla mia sedia mentre aspetto il sole,
maledicendo il giorno che ho pronunciato quelle due parole.
“Ti amo” in fondo è solo un modo per dire
che ti lascio il cuore aperto e tu lo puoi ferire.
Ma non posso negarlo e anche se fa male
resta dentro al mio petto l’immagine della parola AMORE.

Rickyimg-20150106-wa0006

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...