Gioia

Trasportato dal vento,
tra felicità e tormento.
Giro e rigira la mia vita,
prima in picchiata poi in salita.
Cerco una mano che non mi voglia aiutare,
ma che abbia voglia di ballare.
Con questo sole che fa chiudere gli occhi,
restano i segni sulla pelle dove tu mi tocchi.
Sorridi perché canto qualcosa di strano,
vorresti stringerti a me ma sono già lontano.
Diventi triste quando sembro svanito,
poi ridi e ti accorgi che sono nascosto dietro a un dito.
Vola con me in questo piccolo cielo,
senza far caso al mondo coperto da un velo.
Continua a guardare i miei occhi e andiamo lontano,
dove tutta la gioia che cerchiamo è stretta nella nostra mano.

Ricky

La nostra mano

Annunci

Mani

Mani che ti cullano e ti donano calore.
Mani che ti fanno sentire amato e ti danno da mangiare a tutte le ore.
Mani che giocano e si divertono a scoprire.
Mani che si colorano e che sanno divertire.
Mani che ti guidano e ti fanno vedere il mondo.
Mani che ti insegnano che chi nasce quadro non muore tondo.
Mani che curiose cercano tra le tasche della vita.
Mani che si stringono ansiose di correre in salita.
Mani che si cercano e imparano a donare.
Mani che lavorano e che a volte fanno male.
Mani che vorrebbero tutto e subito x volare.
Mani che deludono perché non ti vogliono toccare.
Mani a pugni chiusi con la rabbia che spaventa.
Mani che consolano dopo una tormenta.
Mani che invecchiano e cominciano a tremare.
Mani che non reggono e non sanno più che fare.
Mani che sapienti sanno attendere e pregare.
Mani che ricordi ma non le puoi più trovare.
Mani pulite, fredde, sul petto.
Mani che tutto hanno dato e tutto hanno detto.

Ricky

IMG-20150113-WA0021

Le ferite dell’amore

A volte pesano i ricordi nel silenzio della notte,
cerchi in ogni modo di dormire e con i tuoi incubi ci fai a botte.
La tua faccia segnata da pianto che ti guarda dallo specchio,
occhi stanchi di fissare una foto, vorresti gridare ma ti senti vecchio.
Ci galleggi in qualche modo su sta zattera in mezzo alla vita,
domani è un altro giorno magari guarisce la ferita.
Un bicchiere dopo l’altro per lo spirito che non sta su,
racconti a Dio quel che ti logora, ma forse una buona compagnia risponde di più.
Resisto e dondolo sulla mia sedia mentre aspetto il sole,
maledicendo il giorno che ho pronunciato quelle due parole.
“Ti amo” in fondo è solo un modo per dire
che ti lascio il cuore aperto e tu lo puoi ferire.
Ma non posso negarlo e anche se fa male
resta dentro al mio petto l’immagine della parola AMORE.

Rickyimg-20150106-wa0006

Continua a farmi sognare

Lasciami sognare in pace
mentre ascolto la tua voce.
I tuoi sguardi e le tue risa,
fai brillare la mia vita.
Non resisto a quei sorrisi che mi trapassano il cuore,
riuscire a stringerti le mani? Rischio meno in bocca a un leone!
Faccio una corsa tra i ricordi mentre guardi il cielo
sei la libertà che non rinchiude il cuore ma lo fa volare leggero.
Sono sempre stelle quando ci sei tu attorno
facile perdere il controllo e finire cotto come un pollo al forno.
Sei vento d’estate misto a ghiaccio sulla pelle
continua ad essere quella fata con la faccia da ribelle.
Ma ora è meglio che vado e mi allontano un pò
contagiato dalla tua gioia è qui che torneró,
solo per fare un tuffo dentro quella tua luce
che senza dire una parola capirai quante mi piace.

Ricky

IMG-20150101-WA0022